LETTURA ANNUALE 2015

Lettura Annuale 2015 con Nicolò Zanon

Giovedì 5 marzo, a Palazzo Ferrajoli a Roma, Lectio Magistralis di Nicolò Zanon sul "pluralismo dei valori e l'unità del diritto"

Sarà Nicolò Zanon il protagonista della Lettura Annuale 2015 della Fondazione Magna Carta, che quest'anno si terrà giovedì 5 marzo, alle ore 18, presso Palazzo Ferrajoli a Roma (Piazza Colonna, 355). Dopo l'indirizzo di saluto del Sen. Gaetano Quagliariello, Presidente della Fondazione Magna Carta, il Prof. Nicolò Zanon, Giudice costituzionale, terrà una Lectio Magistralis dal titolo "Pluralismo dei valori e delle culture, unità del diritto. Una riflessione". 

 
summer school 2015

Sono aperte le selezioni per la Summer School 2015 di Magna Carta

La Scuola di Alta formazione politica di Magna Carta si svolgerà a Frascati dal 6 al 10 settembre 2015

Sono finalmente aperte le selezioni per la decima edizione della Summer School della Fondazione Magna Carta, che quest’anno si svolgerà da domenica 6 settembre a giovedì 10 settembre p.v. nella tradizionale cornice del Grand Hotel Villa Tuscolana a Frascati (Roma). All'interno di questa sezione tutte le informazioni per partecipare.

L'attacco all'Occidente visto da Magna Carta

Sin dalla sua nascita, la Fondazione Magna Carta si è sempre occupata da vicino dei temi di studio riguardanti le tragiche conseguenze dell’11 settembre 2001, la situazione mediorientale e le reazioni dell’Occidente in merito a tutto questo. Gli ultimi nostri eventi, Gli incontri di Norcia e le Nuove Relazioni Transatlantiche, hanno cercato di analizzare nuovamente quanto sta accadendo, e i recenti fatti di Parigi rappresentano un triste esempio di quanto si era detto nel corso di questi momenti di approfondimento. ...

PHOTO GALLERY

"L'Occidente nel nuovo disordine globale"

Le foto delle relazioni transatlantiche del 4 dicembre 2014

In questa sezione è possibile trovare le foto di "L'Occidente nel nuovo disordine globale", l'edizione 2014 delle Relazioni Transatlantiche organizzate dalla Fondazione Magna Carta in collaborazione con il Centro Studi Americani e con il CEMISS, e grazie al sostegno del Ministero degli Affari esteri, dell'Ambasciata degli Stati Uniti in Italia e di FB Associati. 

Centro Studi FMC

Riforme: ultima chiamata. Analisi e proposte per la modernizzazione dello Stato

In questa sezione è possibile scaricare il Rapporto sulle riforme curato dal Centro Studi della Fondazione Magna Carta. Il volume, che costituisce la seconda pubblicazione realizzata nell’ambito dell’Osservatorio politico sulla crisi di sistema, punta a dare un quadro complessivo della grande opera di riforme necessarie per rimettere l’Italia in carreggiata.

Clicca qui per scaricare il volume in versione pdf

Consigliati da Magna Carta

Storia delle destre nell’Italia repubblicana

a cura di Giovanni Orsina

"Storia delle destre nell'Italia repubblicana" è la nuova raccolta di saggi a cura di Giovanni Orsina, ed. Rubbettino 2014. Per molti decenni il settore destro del sistema politico repubblicano è stato sostanzialmente ignorato dagli storici. Sia perché non è facile da studiare, sia perché gli studiosi erano più interessati ad analizzare quegli sforzi progressisti di trasformazione del paese rispetto ai quali la destra rappresentava soprattutto un elemento di freno, un ostacolo da superare...

EVENTI FMC

Medio Oriente instabile: la sfida dell’Europa

Mercoledì 5 novembre, presso la Rappresentanza della Commissione Europea in Italia (Sala Natali - Via IV Novembre 149, Roma) si è svolta la tavola rotonda "Medio Oriente instabile: la sfida dell'Europa".

EVENTI FMC

Oggi a Milano Confalonieri e Quagliariello presentano "Riforme: ultima chiamata"

Al Teatro Parenti a Milano la presentazione dell'osservatorio politico sulla crisi di sistema della Fondazione Magna Carta

Oggi 2 marzo, alle ore 18, presso il Teatro Franco Parenti di Milano, si terrà la presentazione di "Riforme: ultima chiamata", l'osservatorio politico sulla crisi di sistema promosso dal Centro Studi della Fondazione Magna Carta. Partecipano Fedele Confalonieri, Fabrizio Palenzona, Antonio Pilati, Gaetano Quagliariello, Giulio Sapelli, ...

EVENTI FMC

"Secessione senza Costituzione"

Lunedì 2 marzo alla SIOI a Roma la presentazione dell'ultimo numero di Percorsi Costituzionali

Il nuovo numero di Percorsi Costituzionali "Secessione senza Costituzione" è finalmente disponibile nelle principali librerie italiane. La presentazione della rivista si terrà lunedì 2 marzo alle ore 15.30 presso la Società Italiana per l’Organizzazione Internazionale (SIOI) in Piazza San Marco 51 a Roma.

EVENTI FMC

L'Italia e il conservatorismo: dai principi alle sfide politiche

Giovedì 5 febbraio a Magna Carta il quarto seminario del ciclo sui conservatorismi

Giovedì 5 febbraio 2015 si è svolto presso la Fondazione Magna Carta il seminario "L'Italia e il conservatorismo: dai principi alle sfide politiche", il quarto appuntamento del ciclo sui conservatorismi organizzato dalla nostra fondazione (per informazioni sugli altri seminari, clicca qui).

"Un anno dopo, le ragioni di una nuova avventura"

Il nuovo saggio di Gaetano Quagliariello

Al termine di un anno che ne è valso venti per l’intensità degli eventi che l’hanno attraversato, Gaetano Quagliariello ripercorre le trasformazioni che in questo tempo hanno investito il centrodestra, il centrosinistra e lo stesso sistema politico italiano, prefigurando ipotesi e scenari futuri. A partire da alcuni interrogativi di fondo: hanno ancora senso le categorie di destra e sinistra? Esiste ancora un bipolarismo possibile? ...

GLI INCONTRI DI NORCIA 2014

La situazione dei cristiani in Iraq

di Mons. Anel Nona, Arcivescovo di Mosul (Iraq)

Il 9 giugno scorso la città di Mosul cade nelle mani dei militanti dell'Isis. Con questo evento si conclude una lunga serie di persecuzioni contro i cristiani, dell'Iraq, cominciate nel 2003 con uccisioni, minacce, rapine, obbligando molti credenti a lasciare la propria casa, il proprio lavoro per andarsene via dal proprio paese. "Conclusione" non vuole dire però fine delle persecuzioni, ma inizio di una fase nuova della storia politica, in cui il cristiano non può più vivere come cittadino, con pieni diritti e doveri, ma come ahl Al Thema...

GLI INCONTRI DI NORCIA 2014

Dieci anni degli incontri di Norcia: cosa è stato fatto e cosa resta ancora da fare

di Gaetano Quagliariello

L'appuntamento di Norcia nasce nel 2005, in un contesto culturale e geopolitico di svolta epocale e mondiale. Quando, cioè, le conseguenze dei tragici eventi dell'11 settembre 2001 mettono in discussione in modo radicale alcuni capisaldi della cultura politica occidentale, consolidatisi nel tempo al punto da trasfondersi nel senso comune. Schematicamente, potremmo affermare che i capisaldi culturali che richiedono di essere revisionati attengono al campo di ciò che è più profano – la politica di potenza –, e di ciò che ha, invece, parentela stretta col sacro: la religione e il suo precipitato culturale...

Il video dell'intervento

"A Cesare e a Dio - Dieci anni di Incontri di Norcia" - La pubblicazione