03 Giugno 2005   •  News

Le Nuove Relazioni Transatlantiche 2005

Redazione

Programma

 

Venerdì 3 giugno

Mattina Arrivo a Lucca dei partecipanti 13.00 Buffet lunch 14.30

  • Introduzione di Marcello Pera, Presidente del Senato e Presidente onorario della Fondazione Magna Carta
  • Indirizzo di saluto di Mel Sembler, Ambasciatore degli Stati Uniti in Italia.
  • Relazione di Gaetano Quagliariello, Presidente della Fondazione Magna Carta

15.00-16.30

I Sessione: “Terrorismo”:

  • Analisi delle reti terroristiche
  • Sviluppi della strategia dall’11 settembre ad oggi
  • Lo stato della cooperazione transatlantica

Relatore statunitense: Lawrence J. Korb
Relatore italiano: Alfredo Mantovano

16.30-16.45 Coffee-break 16.45-18.15

II Sessione: “Medio Oriente”

  • Lo “spill-over” iracheno
  • Sviluppi in campo palestinese
  • Libano e Siria

Relatore statunitense: Meyrav Wurmser
Relatore italiano: Fiamma Nirenstein

21.00 Cena di gala

Sabato 4 giugno

09.00-10.30

III Sessione: “Iraq”

  • Evoluzione del quadro interno
  • Atteggiamento dei paesi vicini
  • Cooperazione Europa-USA
  • Possibili sviluppi a breve-medio termine

Relatore statunitense: Paul Berman
Relatore italiano: Andrea Margelletti

10.30-10.45 Coffee-break 10.45-12.15

IV Sessione: “Iran”

  • Evoluzione del quadro interno
  • Europa e USA: strategie a confronto
  • Interessi e influenza dell’Iran nella Regione
  • Un’arma nucleare teocratica?

Relatore statunitense: Danielle Pletka
Relatore italiano: Stefano Silvestri

12.30-14.00 Buffet-lunch 14.00-15.30

V Sessione: “Russia”

  • L’enigma Putin
  • E’ possibile una politica comune?
  • L’Ucraina e le sue conseguenze
  • “I conflitti congelati” (Moldova, Georgia, Cecenia)

Relatore statunitense:Radek Sikorsky
Relatore italiano:Victor Zaslavsky

15.30-16.00 Coffee break 16.00-17.30

VI Sessione: “Europa”

  • Verso nuovi confini?
  • Le relazioni economiche transatlantiche
  • Il caso della Turchia
  • I Balcani

Relatore statunitense: Ethan Bronner
Relatore italiano: Giorgio La Malfa

17.30 Conclusioni (aperte alla stampa) 21.00 Cena di saluto