30 Marzo 2020   •  Il Governo giallo-rosso / News

NO AL CONTINGENTAMENTO DEL PARLAMENTO!

Valentina Rovinalti

Riportiamo, come appendice della rubrica “Le ISTITUZIONI sono anche PASSIONI”, uno stralcio del dibattito contro lo stallo anche nelle aule parlamentari e la sospensione della democrazia e del normale sistema di rappresentanza democratica, anche all’interno delle commissioni parlamentari.

*********

CORONAVIRUS: QUAGLIARIELLO, NO A PRESENZE CONTINGENTATE IN COMMISSIONE – GARANTIRE A TUTTI I SENATORI POSSIBILITA’ DI PARTECIPARE AI LAVORI

“Oggi, per la limitata capienza dell’aula, i lavori della Commissione Affari Costituzionali del Senato hanno visto le presenze contingentate. Ho posto formalmente il problema per il quale, così come in Aula, ogni parlamentare sia messo nelle condizioni di poter partecipare alle sedute della Commissione. Questo perché è un suo diritto-dovere riconosciuto dalla Costituzione e la gerarchia delle fonti può essere forzata ma non stravolta. Sono sicuro che il problema, fin dalla prossima riunione, troverà una soluzione”. Lo dichiara il senatore Gaetano Quagliariello, di ‘Idea-Cambiamo’.