Gaetano Quagliariello

Presidente

Presidente della Fondazione Magna Carta. Ordinario di Teoria e storia dei partiti politici e di Storia comparata dei sistemi politici europei presso la LUISS di Roma, si è formato nelle fila del Partito radicale, di cui è stato vicesegretario nazionale, aderendo nel 1994 a Forza Italia.

Eletto senatore nel 2006 e riconfermato nel 2008, è stato vicepresidente vicario del Popolo della Libertà, membro del Comitato parlamentare per la sicurezza della Repubblica e membro della Giunta per il Regolamento.

Rieletto senatore in Abruzzo con il Popolo della Libertà nella XVII legislatura, dal 28 aprile 2013 al 22 febbraio 2014 è stato ministro per le Riforme costituzionali del governo Letta.

Nel mese di aprile 2013 ha fatto parte del gruppo di lavoro politico-istituzionale voluto dal Presidente Napolitano.