Fulvio Conti

Dopo aver conseguito una laurea in Economia e Commercio presso l’Università La Sapienza di Roma, nel 1969 Fulvio Conti entra a far parte del Gruppo Mobil, raggiungendo importanti incarichi dirigenziali, ricoperti sia in territorio italiano che internazionale e, nel 1989, riceve l’incarico di Direttore Finanziario per tutto il territorio Europeo. Nel 1991 lascia il ruolo per entrare in Montecatini come Direttore Amministrazione, Finanza e Controllo e, nel 1993, passa a Montedison Compart, in cui viene nominato Direttore Finanziario, ottenendo importanti responsabilità per la completa ristrutturazione finanziaria del gruppo. Nel 1996 viene nominato Direttore Generale e Chief Financial Officer del Gruppo Ferrovie dello Stato, otre a ricevere incarichi dirigenziali all’interno di alcune delle società controllate. Tra il 1998 e il 1999 è Direttore Generale e Chief Financial Officer di Telecom Italia con ruoli dirigenziali anche all’interno delle controllate Tim, Finsiel, Italtel, Sirti e Meie. Nel 1999 avviene il passaggio ad Enel, in cui viene scelto come nuovo Chief Financial Officer: grazie all’ottimo lavoro svolto all’interno della società, nel 2005 riceve le nomine ad Amministratore Delegato e Direttore Generale. Ha inoltre ricoperto i ruoli di Consigliere di Barclays plc, AON Corporation, RCS Mediagroup, dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia e dell’Istituto Italiano di Tecnologia, oltre a Vicepresidente di Eurelectric. Dal 2014 ricopre il ruolo di Amministratore Unico di FAS Partners S.r.l.

Lezioni

  •  "L'energia" (S)

       16 Ottobre ore 12.20 - 13.10