“Dallo Stato all’individuo”

1-2.2016

Già il titolo di questo fascicolo, dallo Stato all’individuo, evoca chiaramente l’opzione della dottrina politica, che è quella del liberalismo che si fa costituzionalismo. Dottrina sulla quale è nata anche questa Rivista, laddove ha finora sempre voluto declinare i temi e i percorsi costituzionali secondo un approccio liberale, da intendersi anche e soprattutto come pluralismo delle idee e delle teorie. Riflettere, adesso, sui problemi derivanti dall’individualismo che si premette allo statalismo è, quindi, coerente alla nostra mission. Ecco perché abbiamo accolto con favore la proposta di colleghi di ospitare i loro contributi, che compongono la parte monografica. All’editoriale, disponibile di seguito in italiano e in inglese, spetterà tratteggiare brevemente alcune questioni non tanto sul tema del fascicolo, anche per non eccedere le argomentazioni, ma piuttosto scegliere, ovvero puntare su un tema, che caratterizza il costituzionalismo liberale. La parola chiave, che si è prescelta è: autonomia.

Il volume è disponibile nelle principali librerie di diritto italiane, oppure presso la nostra fondazione.

È possibile inoltre sottoscrivere un abbonamento (di seguito le indicazioni su come abbonarsi)

Per informazioni, si prega di contattare la fondazione all’indirizzo mail [email protected] o al numero 06 42014442.

L’indice di “Dallo Stato all’individuo”

“Autonomia come costituzionalismo”, Tommaso E. Frosini

“Autonomy as constitutionalism”, Tommaso E. Frosini

Informazioni abbonamento a Percorsi costituzionali


Donazioni

Seleziona il metodo di pagamento Loading...
Informazioni personali

Totale donazione: €15,00

10 gennaio 2017   •