La rivoluzione democratica contro il terrorismo

A cura di Fiamma Nirenstein

Ottobre 2005, pp. 143

Presentazione

La democrazia non soffia ancora nelle terre dell’Islam. Ma una brezza di libertà c’è, dall’Iraq al Libano. E’ su questo che l’Occidente deve contare, a patto che nessuno sia arrendevole contro quei robot della morte che sono i kamikaze, contro chi si nasconde dietro il proprio Dio per sterminare gli altri. Il rischio, però, che l’Europa sia accondiscendente come lo è stata ai tempi di Hitler.

Indice

“Contro la stabilità” di Fiamma Nirenstein

“Democrazia, legittimità e successione in Medio Oriente” di Bernard Lewis

“L’Iraq e la democratizzazione del Medio Oriente” di Michael Rubin

“Dopo Gaza: la sfida palestinese per la costruzione di una vitale società democratica” di Dan Diker e Khaled Abu Toemeh

“L’Arabia Saudita e il dibattito sulle vere origini della rabbia antioccidentale” di Dare Gold

“Le redici ideologiche dell’odio e il terrorismo islamico” di Magdi Allam


Donazioni

Effettua una donazione e riceverai il volume in omaggio.

Puoi effettuare una donazione con bonifico bancario a favore di:

Fondazione Magna Carta
Via Adda 87 – 00198 Roma
C.F. 97328120585
c/o BNL Ag. Senato

IBAN: IT42P0100503373000000008960

Oppure tramite carta di credito:

Informazioni Personali

Totale Donazione: €15,00

01 Ottobre 2005   •