Per l’Italia: quali riforme

numero 1/2009

Il primo numero del 2009 è dedicato al tema delle riforme istituzionali, ormai sempre più al centro del dibattito politico. Ad un anno dall’inizio della XVI Legislatura l’auspicio è che questa possa finalmente essere capace di imprimere una storica svolta ed archiviare la lunga e tormentata transizione politica italiana. In tal senso la fine del multipartitismo esasperato e la nascita di due grandi partiti unitari abbia semplificato di molto il quadro politico, creando le condizioni per un primo importante passo verso l’affermazione di un bipolarismo responsabile.

L’editoriale

“Per L’Italia, una nuova Costituzione” di Ginevra Cerrina Ferroni e Ida Nicotra

Sommario

Ginevra Cerrina FeroniIda Nicotra

Presentazione

“Per l’Italia, una nuova Costituzione”

Saggi

“Riforma o attuazione del Titolo V della Costituzione?” di Beniamino Caravita Di Toritto

“Meno partiti, più democratici” di Stefano Ceccanti

“Presidente della Repubblica ed evoluzione istituzionale” di Achille Chiappetti

“La riforma dei codici parlamentari” di Luigi Ciaurro

“L’art. 41 della Costituzione e il paradosso della libertà di concorrenza” di Fabio Cintioli

“Un articolo per l’Europa” di Giuseppe De Vergottini

“Cambiare la Corte costituzionale?” di Filippo Donati

“Il governo parlamentare del Premierato” di Tommaso Edoardo Frosini

“La Repubblica come istituzione complessa: unità, pluralismo e sussidiarietà nel processo di federalizzazione dell’ordinamento” di Felice Giuffrè

“Innovazione istituzionale, leggi elettorali e referendum. La lunga marcia oltre la Prima Repubblica” di Giovanni Guzzetta

“Le modificazioni non scritte della Costituzione: esiste una Costituzione parallela?” di Giorgio Lombardi

“I culti in “sartoria”. Uguaglianza giuridica e tutela delle specificità confessionali” di Francesco Margiotta Broglio

“Last but not least: la riforma del sistema bicamerale” di Claudio Tucciarelli

“Le riforme costituzionali e ordinarie in tema di ordinamento giudiziario e di giustizia: una sfida difficile” di Nicolò Zanon

Osservatorio straniero

“Remodelling the Italian Senate: new Challenges for a Mixed Constitution?” di Anna Gamper

““Fiscal Federalism” and Reforming the Financial Parameters of Devolution: Italy and the UK compared” di Peter Layland

“Observaciones sobre las reformas del ordenamiento judicial italiano desde la perspectiva española” di Pablo Lucas Murillo De La Cueva

“L’illusione del mos gubernandi gallicum” di Otto Pfersmann

Notizie sugli autori


Donazioni

Effettua una donazione e riceverai il volume in omaggio.

Puoi effettuare una donazione con bonifico bancario a favore di:

Fondazione Magna Carta
Via Adda 87 – 00198 Roma
C.F. 97328120585
c/o BNL Ag. Senato

IBAN: IT42P0100503373000000008960

Oppure tramite carta di credito:

Informazioni Personali

Totale Donazione: €15,00

03 Gennaio 2009   •