27 Febbraio 2009   •  News

La Cornice culturale del Pdl

Redazione

La fondazione Magna Carta con questa pubblicazione, nata da una giornata di studio alla presenza dei principali attori politici, ha voluto fornire un contributo al dibattito culturale di quanti partecipano attivamente alla costruzione del Popolo della Libertà. La nascita del Popolo della Libertà è un evento storico per chi come noi crede nella libertà, nelle politiche liberali e nella volontà di cambiare questo Paese. La Fondazione Magna Carta opera in questa direzione ormai da sette anni, con l’ambizione di supportare e stimolare chi ha avuto dagli elettori il mandato di governare e di fare politica, suggerendo e proponendo l’agenda politica, in modo da creare quel circolo virtuoso, quel corto circuito positivo tra politica e società, indispensabile per determinare il cambiamento e lo sviluppo del nostro Paese. Vogliamo quindi affiancare i policy-makers impegnati nell’attuazione di politiche a sostegno del benessere e dell’utilità dei cittadini. questo è il nostro obiettivo forte della passione delle persone che lavorano con noi. questo è il nostro ruolo, il ruolo della Fondazione Magna Carta, il primo think tank del centro-destra italiano. La nascita del PdL è per noi liberali un punto di arrivo ed insieme punto di partenza. dopo anni nei quali le idee di libertà si sono scontrate spesso con la cultura imperante, magmatica e riluttante al cambiamento, a difesa di rendite di posizione culturali e sociali; il nostro Paese ha bisogno ora più che mai di riforme e libertà. Questa pubblicazione vuole essere un contributo al processo di crescita politico-culturale del PdL, nei giorni della sua nascita.