11 Ottobre 2010   •  News

Noi, loro e il Papa

Redazione

 

 

Lettera aperta agli amici di Magna Carta, ottobre 2005

 

Ottobre 2005, pp. 76


Magna Carta non è un movimento politico organizzato e non ha responsabilità e finalità politiche dirette. E’ un “think Tank” libero, un gruppo intellettuale che pensa in proprio, che porduce libri, convegni, seminari, lezioni, commenti politici su vari argomenti. Il solo catalogo delle pubblicazioni e degli interventi di Magna Carta è già lungo: dalla riforma della Costituzione a quella universitaria, dall’Europa alla pubblica amministrazione, dalla bioetica all’economia, dal Trattato costituzionale europeo al risveglio religioso cristiano, dal dialogo fra laici e credenti al fanatismo e al terrorismo che agisce nel nome dell’Islam.

Un “think thank” curioso e originale che ha suscitato interesse ed è stato fatto segno di attenzione, da ultimo addirittura dal Papa Benedetto XVI che ci ha inviato a Norcia un del tutto inusuale e sostanzioso messaggio autografo.

Forse è proprio questo lo scandalo: il confronto e il messaggio.

 
Indice

Noi, loro e il Papa

di Marcello Pera

Risposte

Stato liberale e valori

di Pierluigi Barrotta

La nostra civiltà

di Girolamo Cotroneo

Libertà individuali e scelte collettive

di Raimondo Cubeddu

Pochi commenti e una proposta

di Adriano De Maio

Pera, Panella e il rapporto con la Cei

di Oscar Giannino

Beneficiare della tradizione… passi in avanti nella direzione delle autentiche libertà

di Alfredo Mantovano

L’ultimo tabù della cultura repubblicana

di Giovanni Orsina

Teo-Con? No grazie! Semplicemente liberale

di Raffaele Perna

Religione, tradizione della filosofia pubblica, laicità

di Vittorio Possenti