Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Lettura Annuale 2014 di Pupi Avati

4 Aprile 2014 @ 17:00 - 19:00

“A 75 anni sono autorizzato a parlare della vita”.

Pupi Avati

E’ stato Pupi Avati il protagonista della Lettura annuale 2014 della Fondazione Magna Carta, che si è svolta venerdì 4 aprile al Teatro Santa Chiara di Roma. Dopo l’indirizzo di saluto del Presidente della nostra Fondazione Gaetano Quagliariello, il Maestro Pupi Avati ci ha dato una bellissima “lezione” di vita che vogliamo condividere con tutti voi. Per chi se la fosse persa, è possibile vedere la Lettura annuale direttamente cliccando qui.

 

Giuseppe Avati, detto Pupi, nasce a Bologna il 3 novembre 1938. Dopo aver frequentato la Facoltà di Scienze Politiche e aver lavorato in una ditta di surgelati, Avati tenta in principio una carriera nel jazz, per poi scoprire la sua vera grande passione: il cinema. «Pupi Avati racconta che decise di fare il regista dopo aver visto Otto e mezzo di Federico Fellini. Perché vedendo quel capolavoro capì che il cinema poteva raccontare la vita (tutta quanta) e non era solo la messinscena di un duello tra cowboy e indiani o l’inseguimento di un gangster da parte della polizia» [Antonio D’Orrico, Sette 8/3/2013]. Dirige il suo primo film nel 1968, Balsamus, l’uomo di Satana, e nel 1975 esce La mazurka del barone della santa e del fico fiorone, con Ugo Tognazzi e Paolo Villaggio. Film principali: La casa dalle finestre che ridono (1976), Una gita scolastica (1983), Festa di laurea (1984), Regalo di Natale (1986), Storia di ragazzi e di ragazze (1989), La seconda notte di nozze (2005), La cena per farli conoscere (2006), Il nascondiglio (2007), Il papà di Giovanna (2008), Gli amici del bar Margherita (2009), Il figlio più piccolo (2010). Nel 2012 ha diretto una fiction con Christian De Sica dal titolo Un matrimonio. Ha pubblicato due autobiografie: Sotto le stelle di un film (Il Margine, 2008) e La grande invenzione. Un’autobiografia (Rizzoli, 2013). Sposato con Nicola (chiamata così in onore del nonno morto e molto amato, come ricorda Giorgio Dell’Arti nel Catalogo dei viventi alla voce “Avati Pupi”), ha tre figli che lavorano nel cinema, Maria Antonia, Tommaso e Alvise.

Clicca qui per vedere la pubblicazione della Lettura annuale 2014

Dettagli

Data:
4 Aprile 2014
Ora:
17:00 - 19:00
Categoria Evento:

Organizzatore

Fondazione Magna Carta

Luogo

Teatro Santa Chiara