Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

“Lo strano caso di Fini e il suo doppio nell’Italia che cambia”

4 Giugno 2013 @ 17:00 - 19:00

“Lo strano caso di Fini e il suo doppio nell’Italia che cambia”. E’ il titolo del libro di Paolo Armaroli – già deputato in quota AN, costituzionalista e membro del Comitato Scientifico della nostra Fondazione – che verrà presentato martedì 4 giugno, alle ore 17, presso la Sala della Regina di Palazzo Montecitorio. Interverranno: Gaetano Quagliariello, Renato Schifani, Anna Finocchiaro, Gianfranco Fini, Luciano Violante, Augusto Barbera, Andrea Manzella.

Il volume

Con rigore scientifico e stile accattivante Paolo Armaroli ricostruisce le tante anomalie della passata legislatura: dalle due parti in commedia recitate da Fini, presidente della Camera e capopartito, agli “straordinari” ai quali è costretto Napolitano per sostenere le istituzioni, dal preannuncio di dimissioni dei governi Berlusconi e Monti, anticipatrici di quelle del Papa, a un Parlamento sempre più svuotato di potere dai decreti legge e dalla legislazione delegata.
Come gli esami di Eduardo, da noi le anomalie non finiscono mai. Con la nuova legislatura inaugurata il 15 marzo siamo sprofondati dal transitorio nel precario, perché il bipolarismo non tiene più. E nei palazzi romani si aggira lo spettro di Weimar. Come nella Germania tra le due guerre, instabilità ministeriale e scioglimenti parlamentari anticipati possono condannare a morte la nostra fragile democrazia. E ancora una volta il Quirinale è chiamato a trovare la chiave del rebus della governabilità. Mentre Renzi medita la rivincita. Di qui la metamorfosi di una Repubblica nata parlamentare e inconsapevolmente diventata di fatto presidenziale per l’inconcludenza della classe politica. Grillo compreso.

Paolo Armaroli – Per trent´anni professore ordinario di Diritto pubblico comparato nell´Università di Genova (dove ha insegnato anche Diritto parlamentare) e prima ancora docente di Storia delle Costituzioni nell´Università di Firenze,  è stato deputato in Parlamento nelle file di An dal 1996 al 2001. Autore di molti saggi sul presidente della Repubblica, sul governo, sul Parlamento e sul potere di grazia, giurista e costituzionalista tra i più autorevoli, ha collaborato come editorialista a «Il Tempo», «Il Giornale», «La Nazione», «La Voce», il «Corriere della Sera», «Il Messaggero», «Libero». E’ stato tra i promotori della Fondazione Magna Carta, di cui è membro del Comitato scientifico.

Dettagli

Data:
4 Giugno 2013
Ora:
17:00 - 19:00
Categoria Evento:

Luogo

Sala della Regina