28 Ottobre 2021   •  

I video della Tavola Rotonda “Investire nelle aree fragili del Paese: Sud e aree interne alla prova del Recovery plan del 15 ottobre 2021 a L’Aquila

Il meridione e le aree interne: due fragilità che, laddove si assommano, possono moltiplicare i fattori di debolezza o potenziare le occasioni di rilancio. L’appuntamento con il PNRR rappresenta da questo punto di vista un bivio storico e irripetibile, ed è per questo che la Fondazione Magna Carta e la Fondazione Con il Sud hanno deciso di dedicare a questo tema una iniziativa nazionale dal titolo “Investire nelle aree fragili del Paese: Sud e aree interne alla prova del Recovery plan”. L’evento, a carattere seminariale, ha avuto luogo nella città dell’Aquila, che rispetto ai temi della “ripresa e resilienza” rappresenta un paradigma. E, accanto a rappresentanti di primo piano del mondo istituzionale, economico-produttivo, culturale e dell’associazionismo, interverrà il ministro per il Sud e la Coesione Territoriale, Mara Carfagna.

La giornata si è articolata in due sessioni, articolate in tavole rotonde tematiche, dedicate allo “Lo sviluppo economico: le opportunità da non perdere”, “Turismo, valorizzazione culturale e mobilità dolce”, “Infrastrutture materiali e immateriali”, “Welfare e salute” e “Università e ricerca”.

Ecco tutti i video dell’evento:

Il video presenta gli interventi introduttivi della tavola rotonda, tra cui quello della Ministra per il Sud e la Coesione territoriale Mara Carfagna, Alessandra Faggian, Prorettrice Gran Sasso Science Institute, Marco Marsilio, Presidente della Regione Abruzzo, Pierluigi Biondi, Sindaco de L’Aquila, e Gaetano Quagliariello, Presidente della Fondazione Magna Carta, Antonio Polito, Editorialista Corriere della Sera.

Sono intervenuti nella sessione dedicata al tema “Sviluppo economico: le opportunità da non perdere” Andrea Abodi, Presidente Istituto per il Credito Sportivo, Antonella Ballone, Presidente Camera di Commercio Gran Sasso d’Italia, Giuseppe Consentino, Head of National Relations ERG, Marco Fracassi, Presidente Confindustria Abruzzo, Andrea Lolli, Responsabile Affari Centrali Enel Italia, Bernardo Giua Marassi, PA Lead Industrial Affairs Italy Sanofi, Antonio Polito, Editorialista Corriere della Sera.

Sono intervenuti nella sessione “Turismo, Valorizzazione Culturale e Mobilità Dolce” Mons. Liberio Andreatta, Esperto di Turismo Religioso, Luigi Cantamessa, Direttore Generale Fondazione Ferrovie dello Stato, Gaetano Caputi, Capo di Gabinetto Ministero Turismo, Stefano Mantella, Direttore Strategie Immobiliari e Innovazione Agenzia del Demanio, Tommaso Navarra, Presidente Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga, Paolo Piacentini, Consigliere per i Cammini e gli Itinerari Culturali Ministro della Cultura, Gian Carlo Blangiardo, Presidente dell’ISTAT, Antonio Polito, Editorialista Corriere della Sera.

Sono intervenuti nella sessione “Infrastrutture materiali e immateriali” Massimo Alesii, Comunicatore, Promotore Culturale e Portavoce del Comitato Perdonanza, Bernardino Chiaia, Ordinario di Scienza delle Costruzioni PoliTO, Giulio De Rita, Ricercatore CENSIS,  Marina Geymonat, SISAL Innovation Lab Leader.

Sono intervenuti nella sessione “Welfare e Salute” Gian Carlo Blangiardo, Presidente ISTAT, Annamaria Parente, Presidente Commissione Igiene e Sanità al Senato, Dario Verzulli, Presidente Autismo Abruzzo Onlus, Massimo Alesii, Comunicatore e Promotore Culturale, Portavoce del Comitato Perdonanza.

Sono intervenuti nella sessione “Università e Ricerca” Edoardo Alesse, Rettore Università de L’Aquila, Eugenio Coccia, Rettore Gran Sasso Science Institute, Alessandra Faggian, Prorettrice Gran Sasso Science Institute, Dino Mastrocola, Rettore UniTE, Gian Mario Spacca, Coordinatore HAMU, Giovanni Legnini, Commissario Straordinario Ricostruzione Sisma 2016, Gaetano Quagliariello, Presidente Fondazione Magna Carta Modera, Massimo Alesii, Comunicatore e Promotore Culturale, Portavoce del Comitato Perdonanza.